E’ possibile tingere i capelli in gravidanza?Scopriamo insieme se si o no

Oggi parliamo delle tinte dei capelli nelle donne in gravidanza,molto spesso ho sentito donne incinta domandarsi se la tinta si può fare oppure no.E così io stessa in prima persona mi sono voluta informare da persone esperte,avendo lo stesso problema in casa con mia figlia che aspetta un bambino,tutto quello che mi è stato detto lo voglio trasmettere a voi,bene!come tutti sono a conoscenza la maggior parte dei parrucchiere sconsiglia le tinte in gravidanza sono , perché le sostanze presenti al loro interno potrebbero penetrare nell’organismo della madre tramite il cuoio capelluto ed arrivare fino al feto, diventando potenzialmente nocive,specialmente
i primi tre mesi di gravidanza sono i più delicati per la formazione del feto ed è essenziale evitare di venire a contatto con le sostanze chimiche contenute nelle tinte per capelli, sia per quanto riguarda colorazioni complete che mechès e colpi di sole,quindi assolutamente no alle tinte durante i primi  tre mesi  giorni di gravidanza.
In seguito è possibile fare diverse scelte, se proprio non si può fare a meno di colorare i capelli: l’ideale sarebbe utilizzare l’henné, oppure optare per mechès e colpi di sole, che interessano le lunghezze e non la cute – possibilmente assicurandosi che non contengano ammoniaca. L’importante è non far entrare in contatto le tinture chimiche con la cute e con la pelle, per nessun motivo. Lo stesso vale dopo il parto, per tutto il periodo dell’allattamento. NO alle tinte chimiche durante tutto l’arco della gravidanza, fino alla fine dell’allattamento,dopo aver spiegato il motivo perchè è meglio evitare queste tinte,il mio consiglio è:meglio evitare in fondo una mamma incinta già è bella di suo e se ha qualche capello bianco non fa niente visto che la vita di un bambino è molto piuì importante di qualsiasi cosa al mondo.

gravidanza ,capelli , tinte , acidi , salute , neonato , feto

E’ possibile tingere i capelli in gravidanza?Scopriamo insieme se si o noultima modifica: 2013-04-17T10:00:04+00:00da annaki1
Reposta per primo quest’articolo